Come effettuare una visura al PRA online

La visura ACI PRA può essere richiesta agli uffici ACI oppure in modo telematico tramite il sito dell’ACI. L’ACI gestisce il PRA, Pubblico Registro Automobilistico, una banca dati che contiene tutte le informazioni di carattere giuridico e amministrativo relative ai veicoli.

Nella visura ACI PRA, nel rispetto della privacy, vengono riportati i dati del veicolo e il suo passato giuridico e amministrativo dal momento dell’immatricolazione, ma vengono riportati i dati dell’ultimo intestatario solamente, non quelli di eventuali proprietari precedenti.

pra2.jpg

L’Automobile Club d’Italia gestisce il Pubblico Registro Automobilistico (PRA), nel quale sono effettuate le iscrizioni, le trascrizioni e le annotazioni relative agli autoveicoli, ai motoveicoli e ai rimorchi, in quanto “beni mobili registrati” secondo le norme previste dal codice civile.

Essendo il PRA un Registro Pubblico, chiunque abbia interesse può richiedere ed ottenere i dati e le informazioni relative a qualsiasi veicolo iscritto sulla base della indicazione del numero di targa.

Oggi è possibile ottenere tali informazioni anche on line, effettuando, sempre on line, il pagamento degli importi dovuti.

L’utilizzo del servizio comporta un costo pari a:

Euro 8,83 di cui:
Euro 6,00 (costo della visura, secondo la vigente tariffa approvata con D.M. del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 21/03/2013)
Euro 2,32 + 22%IVA (costo del servizio telematico)

Per effettuare la visura sono necessari il numero di targa del veicolo ed i vostri dati da inserire sul sito dell’ACI alla pagina:

https://iservizi.aci.it/VisureInternet/welcome.do

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *